• Documento di valutazione dei rischi (DVR)

    La valutazione del rischio è lo strumento fondamentale che permette al datore di lavoro di individuare le misure di prevenzione e protezione e di pianificarne l’attuazione, il miglioramento ed il controllo al fine di verificarne l’efficacia e l’efficienza. In tale contesto si potrà confermare le misure di sicurezza già in atto o apportare delle modifiche al fine di migliorarle in relazione alle innovazioni di carattere tecnico e/o organizzativo introdotte in materia di sicurezza.
    La valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza assume un’importanza fondamentale tra le misure generali di tutela costituendo il presupposto dell’intero sistema di prevenzione.

  • Piano o procedure di emergenza e di evacuazione come richiesto dall’art. 18 lettera t del D.Lgs. 81/08.

    Elaborazione del piano o procedure di emergenza indicando le azioni che i lavoratori devono mettere in atto in caso di emergenza, le procedure per l’evacuazione del luogo di lavoro, le disposizioni per chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco, le specifiche misure per assistere persone in difficoltà.

  • Valutazione del rischio incendio

    Elaborazione del Documento di Valutazione dei rischi d’incendio che sarà redatto ai sensi del D.M. 10 Marzo 1998 (in applicazione del D.Lgs. 9 Aprile 2008 n.81 e s.m.i.) e prevede l’analisi dei luoghi di lavoro, dei fattori di pericolo presenti, le persone esposte, la valutazione dell’entità dei rischi, il livello di rischio (Basso – Medio – Elevato) e le misure di prevenzione e protezione.

  • Valutazione del rischio elettrico

    Elaborazione del documento di valutazione del rischio elettrico che comprende:

    • Verifica della conformità degli impianti elettrici come pre-requisito per la valutazione del rischio elettrico
    • Valutazione del rischio elettrico per gli “utilizzatori”
    • La valutazione del rischio elettrico per gli “addetti ai lavori elettrici”
    • Individuazione delle necessità formative
  • Valutazione del Rischio lavoratrici in gravidanza

    Elaborazione del documento di valutazione dei rischio di lavoratrici in gravidanza in tutte le attività previste dal D.Lgs. 151 relativamente alla valutazione del rischio per la tutela delle lavoratrici gestanti, ed in particolare:
    Individuazione delle mansioni svolte dalle lavoratrici.
    Valutazione dei rischi connessi alle attività svolte.
    Redazione del documento di valutazione del rischio per le lavoratrici gestanti.

  • Valutazione dei rischi di lavoratori minori

  • Valutazione dei Rischi connessi alla tipologia contrattuale con cui viene resa la prestazione di lavoro

  • Valutazione dei Rischi connessi alla provenienza da altri Paesi

    Il servizio comprende la valutazione del rischio della comprensione della lingua italiana in caso di assunzione
    di lavoratori proveniente da altri paesi.

  • Valutazione dei Rischi da esposizione a radiazioni ottiche

    Il servizio comprende la valutazione del rischio e quando necessario, misura e/o calcola i livelli delle radiazioni
    ottiche a cui possono essere esposti i lavoratori. La metodologia da seguire deve rispettare le norme IEC per i laser
    e le norme CEN e le raccomandazioni della CIE per le radiazioni incoerenti.

  • Valutazione dei Rischi da movimenti ripetitivi

    Il servizio comprende la valutazione dei rischi derivanti dalla presenza di attivita lavorative che comportano rischio
    da movimenti ripetuti degli arti superiori, per valutare il rischio verra adottato il metodo OCRA, in particolare la
    Check-list OCRA.

  • Valutazione dei Rischi da movimentazione manuale di carichi

    Il servizio comprende tutte le attivita previste dal D.Lgs. 81/08 relativamente alla valutazione del rischio da movimentazione manuale dei carichi, ed in particolare sara utilizzato il metodo ISO 11228-1:2003.
    Definizione del ciclo di lavoro, tipo e durata dell’esposizione dei lavoratori
    Calcolo mediante metodo ISO 11228-1:2003 del livello di esposizione
    Stesura del documento di valutazione del rischio da movimentazione manuale dei carichi

  • Valutazione dei Rischi da esposizione ad agenti chimici

    Il servizio comprende la valutazione non strumentale del rischio chimico, in particolare:

    • Individuazione della presenza di eventuali agenti chimici pericolosi sul luogo di lavoro.
    • Analisi delle schede di sicurezza
    • Definizione del ciclo di lavoro, tipo e durata dell’esposizione dei lavoratori
    • Analisi della misure di prevenzione e protezione adottate, e valutazione delle misure di prevenzione e protezione eventualmente da adottare.

    Stesura del documento di valutazione del rischio chimico

  • Valutazione dei Rischi da esposizione ad agenti biologici

  • Valutazione dei Rischi da stress lavoro correlato

    Il servizio comprende tutte le attivita previste dal D.Lgs. 81/08 relativamente alla valutazione del rischio stress lavoro correlato, in base al metodo proposto dallo S.P.I.S.A.L. Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’ASL di Verona.